Progetto Erasmus+ – due mesi nella Toscana

Miriam, Simone, Eva-Marie

Io sono stata per due mesi in Toscana. Ho fatto un stage in un campeggio che si chiama “Parco delle Piscine”.

Ci sono andata insieme con la mia amica Simone.

Abbiamo iniziato il 23. Giugno e abbiamo lavorato fino al 20. Agosto.

Il paese dove siamo state si chiama Sarteano. È molto piccolo ma bello.

Abbiamo dormito in un caravan, che era molto piccolo ma comodo.

Prima è stato un pó difficile con la lingua, perche la gente italiana parla molto veloce, cosi non ho capito subito.

Ma dopo qualche settimana le mie conoscenze linguistiche si sono migliorate.

Avevo tre colleghi italiani che parlavano anche l’inglese, ma Pina la terza collega non ha capito una parola in una lingua straniera, cosi abbiamo parlato solo l’italiano.

Il lavoro era molto tranquillo, con poco stress.

Ho lavorato sei giorni alla settimana e otto ore al giorno.

Nel tempo libero sono andata in qualche cittá famosa some Roma, Firenze, Montepulciano, Arezzo e Siena.

Tutte le cittá mi sono piacute tantissimo, sono cittá meravigliose con tantissime cose da visitare.

A volte sono stata solo a Sarteano quando ho fatto festa, sono andata in piscina o in un buon ristorante a Sarteano.

C’erano ovunque ristoranti buoni, con piatti tipici per la Toscana.

Ho travato tanti amici nuovi.

La gente italiana è molto aperta e accogliente. L’unica cosa che dava un pó fastidio è che tantissima gente non conosce lingue straniere, cosi abbiamo avuto qualche problema con la comunicazione.

Infatti era ideale per perfezionare il mio italiano.

Penso che uno stage all’estero abbia tanti aspetti positivi, perche è un buon opportunitá non solo per la formazione, ma anche per il carattere.

Vorrei suggerire una esperienza come questa a tutti gli studenti.

Questo è stata un’esperienza molto bella e istruttiva per me.

Zurück